Chiudi   

Intensità della luce

Nella tecnologia dei segnali si opera una distinzione tra diverse misure di base, con le quali si valuta la luce. Le unità di misura`standardizzate più importanti sono Lumen, Candela e Lux.

Lumen [Lm] - Faro elettrica

La Faro elettrica è una misura per tutta la radiazione emessa da una fonte di radiazione. Indica quanta Faro viene emessa da una fonte di radiazione in tutte le direzioni. Questo valore è stato adattato alla capacità complessiva di percezione dell'uomo. La Faro elettrica è perfettamente adatta per descrivere l'efficacia di una fonte elettrica.

Candela [cd] - Intensità luminosa

L'intensità luminosa descrive la radiazione emessa in una determinata direzione. Poiché il rapporto di radiazione di un Dispositivo di Segnalazione Visiva non è determinato solo dalla fonte luminosa, ma anche dalla forma delle calotte, la Faro elettrica si adatta nel migliore dei modi per caratterizzare l'effetto del segnale del Dispositivo di Segnalazione Visiva.

Intensità luminosa [cd] = Faro elettrica [lm] / Angolo del locale [sr]

L'intensità luminosa è perciò una misura per la distribuzione della Faro a livello di spazio. La definizione tecnica descrive un Candela come l'intensità luminosa di una fonte di radiazione che emette una radiazione monocromatica con una frequenza di 540 X 106 Hz (equivalente a una lunghezza d'onda di 555nm) con una prestazione di 1/683 W per steradiante. Una normale candela emette un'intensità luminosa di 1 cd, quindi emette 12,556 lm in tutte le direzioni.

Lux [LX] - intensità luminosa

L'intensità luminosa è una misura del grado di chiarezza, con la quale viene illuminata una superficie. L'intensità luminosa indica quanta Faro elettrica proveniente da una fonte luminosa raggiunge la superficie di destinazione per ogni unità di superficie.

Lux [lx] = Faro elettrica [lm] / Superficie [m2]

Back Arrow

Ulteriori informazioni tecniche:

Dispositivi di Segnalazione Visiva

Dispositivi di Segnalazione Sonora